Italiano

Fin dal suo debutto nel 2014 è stato come un’onda di piena sul mondo degli spirit, vincendo la prima di molte medaglie d’oro entro sei mesi dal suo lancio sul mercato – l’oro all’International Wine & Spirits Competition come miglior London Dry Gin.

Con base ad Edimburgo, in Scozia, Daffy’s è stata fondata da Chris Molyneaux e Mignonne Khazaka con la ferma convinzione che sia possibile ottenere nuovi livelli di eccellenza, di gusto e qualità nella distillazione, sfidando i canoni tecnici della tradizione. L’unico obiettivo è sempre stato quello di creare il miglior London Dry Gin al mondo.

NOTE DEGUSTATIVE


AROMI
Agrumi freschi, spezie, toffee, tutti vivacemente presenti. Una pineta in oriente, in riva al mare, con un panorama mozzafiato.

GUSTO
Speziatura morbida e vibrante con una sensazione di balsamo, che porta verso agrumi vivaci e menta libanese, poi verso dei frutti rossi per giungere infine al ginepro.

FINALE
Dalle profondità di un ottimo ginepro e della menta libanese si arriva ad un finale longo, burroso, caldo ed elegante – incantevole fino alla fine.

 

 

CHI È DAFFY?

Il termine ‘Daffy’ è un vecchio soprannome Dickensiano-Vittoriano del gin, incontrato per la prima volta nel settecento. Così come “un’ombra” è gergale per “vino”, così “Daffy” indicava il gin in genere. L’immagine sulla bottiglia è opera del rinomato artista americano Robert McGinnis, reso famoso dai suoi iconografici poster di film (Colazione da Tiffany, James Bond, ecc.) e che ha raffigurato come dea del gin, Mignonne, la moglie del distillatore.

 

COME SI PRODUCE DAFFY’S

Il Mastro Distillatore Chris Molyneaux ha inventato un processo di distillazione di ‘pre-affinamento’, attraverso la selezione, essicamento e macerazione delle botaniche in modo molto particolare. Soprattutto la macerazione si protrae per un tempo eccezionalmente lungo prima della distillazione di oltre dodici ore con vapore a bassa pressione in un vecchio alambicco scozzese da whisky. Questo metodo, attraverso una gran cura e precisione, permette a DAFFY’S di mantenere una profondità unica di sapore e finezza e allo stesso tempo di essere ultra-morbido. Daffy’s si può gustare liscio con ghiaccio oppure nella miscelazione di un incredibile gin and tonic: il D&T (Daffy’s & Tonic).

CONFEZIONE

Il confezionamento di Daffy’s è riciclabile al 100%. Utilizziamo il miglior sughero monopezzo portoghese incollato ad una chiusura in faggio italiano. La bottiglia è in vetro cristallino di Milano, e la serigrafia, impressa a fuoco sul vetro in Scozia, è una delle serigrafie più complicate mai create su di una bottiglia.

PERCHÉ 43.4%?

Questa è la perfetta percentuale di alcool per l’imbottigliamento di Daffy’s. Al 43.4%, la complessità di Daffy’s si trova perfettamente equilibrata con la miglior intensità degli aromi. Di corpo importante, con molti livelli di gusto, dagli agrumi freschi e menta, al toffee, caramello e cioccolato, il gin viene rafforzato da un solido carattere legnaceo, pari a quello dei whisky di malto. Se gustato liscio, Daffy’s è un gin eccezionalmente rotondo e morbido con un lunghissimo finale.

IL D&T – IL NOSTRO DRINK

Se ben eseguito, pochi drink riescono a battere un grande gin and tonic ed il D&T è il più grande di tutti. Ecco come miscelare il perfetto D&T:

Raffreddate un highball o lo stile di bicchiere che preferite con due terzi di ghiaccio e rimescolate per vari secondi.

Prendete un lime e tagliatene tre bei spicchi.

Versate fuori dal bicchiere qualsiasi acqua che si sia sciolta e spremete uno spicchio di lime sopra al ghiaccio.

Versate 50ml di Daffy’s sul ghiaccio e poi, per mantenere al massimo l’efferscenza, versate dolcemente 100ml di acqua tonica lungo il lato interno del bicchiere oppure lungo un cucchiaio da miscelazione.

Aggiungete i due rimanenti spicchi di lime ed abbellite con un bel rametto di menta fresca leggermente pestata.

Godetevelo!

 

 

FrenchSpainItalyGermanDutchJapan